PICCOLI LETTORI CRESCONO

LA NOSTRA SCUOLA RISPONDE PRESENTE ALLA PREMIAZIONE DEL CONCORSO “UN’ESTATE TUTTA DA LEGGERE” !
Cosimo Badalassi, della classe II C, si è piazzato quinto con la sua recensione.

Nella splendida cornice della Sala Luzi della biblioteca “Ernesto Ragionieri” di Sesto Fiorentino, si è svolta, giovedì 30 novembre alle ore 17.00, la premiazione del concorso “Un’estate tutta da leggere 2017”, arrivato alla sua settima edizione. Si tratta di un progetto rivolto ai ragazzi dagli 11 ai 14 anni anni che ha coinvolto i comuni di Sesto Fiorentino, Calenzano, Signa e Campi Bisenzio e le relative scuole e che ha visto premiato un nostro alunno: Cosimo Badalassi della classe II C. Il progetto prevedeva che i ragazzi recensissero un libro letto durante l’estate e scelto da una rosa di testi proposti dall’organizzazione, che comprendeva soprattutto autori contemporanei. Nella prima parte della serata hanno preso la parola gli assessori dei vari comuni coinvolti, per ringraziare l’impegno dell’organizzazione e quello degli studenti e per sottolineare l’importanza di iniziative come questa volte alla promozione della cultura e in special modo della lettura fra i nostri ragazzi. Dopo di loro è stata la volta dell’ospite a sorpresa: lo scrittore, nonché illustratore, Antonio Ferrara, noto autore di libri per ragazzi, fra i quali spiccano “Ero Cattivo” (che gli è valso il prestigioso “Premio Andersen” 2012), “La corsa giusta” e “Mangiare la paura”. Lo scrittore è stato particolarmente ironico e coinvolgente per i molti ragazzi presenti in sala che hanno partecipato con attenzione al suo show, al quale non sono mancati aneddoti esilaranti e piccole rivelazioni sui segreti della sua scrittura. Infine è arrivato il momento più atteso, ovvero quello della premiazione, con premi che andavano dai buoni acquisto in libri e materiale multimediale, fino all’e-reader destinato al vincitore. La recensione del nostro Cosimo si è classificata quinta sulle 599 pervenute agli organizzatori e ha dato lustro alla nostra scuola e una grande soddisfazione al ragazzo che ha ricevuto il premio dalle mani del vice-sindaco di Campi Bisenzio Monica Roso. Durante la manifestazione di premiazione sono stati letti dei brani delle recensioni scritte dai ragazzi, tutte davvero ben fatte, come quella del nostro studente che aveva recensito “La bicicletta verde” di Haifaa al Mansour. Però i complimenti vanno a tutti i ragazzi che hanno partecipato, con una menzione speciale per i tre che hanno formato il podio: Irene Giachi, della scuola “G. Cavalcanti” di Sesto F.no, terza; Zoe Masi, della scuola “A. da Settimello” di Calenzano seconda; e Rachele Laschi, sempre della scuola “G. Cavalcanti”, vincitrice con la recensione del libro “Muschio” di David Cirici.

 

 

0